GLI INCONTRI LETTERARI DELLA LAURENZIANA DEL GSF

Tra un po’ sarà un anno da quando, il 20 maggio del 2019, in occasione di una presentazione collettiva presso l’ASD Laurenziana, incontrai Patrizia Garuglieri e mi propose di utilizzare quella medesima sala della loro associazione, in via Magellano 13 Rosso, a Firenze Nova, per organizzare qualche evento con la mia casa editrice. Decisi che poteva essere interessante segnalare quest’opportunità al GSF – Gruppo Scrittori Firenze.

Proprio in quei giorni anche l’autrice socia del GSF Barbara Carraresi ebbe con lei un analogo incontro. Segnalammo, dunque, entrambi questa disponibilità al direttivo del Gruppo Scrittori Firenze, che già ben conosceva l’associazione che aveva ospitato  delle presentazioni di libri (tra cui una congiunta delle due antologie di racconti, quella dei soci e quella delle socie del GSF), due edizioni di corsi di scrittura tenuti da Michele Protopapas e organizzati assieme a Cristina Gatti (nostro attuale Presidente) e, soprattutto, il Concorso letterario Sport Storytelling, che  ha visto Cristina Gatti e Patrizia Garuglieri lavorare fianco a fianco quasi ogni giorno per tre o quattro mesi. Quest’ultima è stata giurata per la sezione ragazzi.

Il Direttivo propose allora a Barbara Carraresi e me di sfruttare lo spazio per organizzare qualcosa.

Il 20 Giugno 2019 si fece la prima riunione di presentazione e definizione del programma degli “Incontri letterari della Laurenziana”, all’inizio denominati “Martedì letterari della Laurenziana”, dandoci appuntamento per cominciare sul serio dopo l’estate.

L’idea era di fare un paio di eventi mensili, in un giorno fisso della settimana. Questo, poi, è cambiato di volta in volta, dal martedì al giovedì, per varie esigenze organizzative.

Eccoci così il 15 Settembre 2019 con il secondo incontro, sul tema “Come pubblicare con un grande editore”, che ha visto la presenza come relatore di Vanni Santoni, importante autore, edito dalle principali case editrici nazionali, ma venuto anche lui da quelle più piccole. L’incontro è stato ricco di spunti di riflessione e anche foriero di qualche polemica.

La terza serata, del 19 Settembre, è stata dedicata al tema “Creare mondi immaginari”, in cui io stesso ho parlato de “L’importanza di un’ambientazione originale” e dell’ambientazione nell’ucronia. Barbara Mancini ne ha parlato a proposito del fantasy e Massimo Acciai per la fantascienza.

Poiché l’incontro con Vanni Santoni aveva suscitato molte discussioni, c’è parso giusto dedicare il pomeriggio del 1 Ottobre ad alcune “Riflessioni sull’editoria”, che non è fatta solo di grandi editori, ma che può offrire interessanti opportunità anche mediante piccole case.

Di grande interesse è stato anche il quinto incontro del 29 Ottobre in cui il giallista Sergio Calamandrei ha parlato con grande precisione de “La struttura nascosta sotto la superficie del giallo e del noir”, fornendo utilissimi spunti per chi voglia cimentarsi in tali generi.

Il 12 novembre, come ringraziamento per il suo interessante intervento sull’editoria, abbiamo presentato il nuovo romanzo di Vanni Santoni, edito da Mondadori “I fratelli Michelangelo” e la riedizione con LaTerza de “Gli interessi in comune”.

Il 28 novembre, settimo incontro, sempre per approfondire il tema delle opportunità di pubblicazione, abbiamo ospitato Alessandro Raveggi, direttore di The FLR – The Florentine Litterary Review, che ha parlato de “Le riviste letterarie: trampolino verso la grande editoria”.

Il 10 dicembre, il giornalista Paolo Ciampi, grande narratore di luoghi, ha ripreso il tema dell’ambientazione, per parlare di “Scrivere i luoghi: la narrativa di viaggio”.

Ed anche nel nono incontro abbiamo voluto parlare di ambiente e di riviste, ma in chiave diversa, con Gianni Marucelli, il Presidente della sezione fiorentina della più antica associazione ambientalista italiana, Pro Natura, nonché direttore della rivista “L’Italia, l’uomo, l’ambiente” che ha trattato il tema “Scrivere per l’ambiente”, sottotitolo “Opportunità di collaborazione del GSF con Pro Natura Firenze e la rivista L’Italia l’uomo l’ambiente”.

Con il decimo incontro, del 21 Gennaio 2020, l’obiettivo era definire nuovi strumenti di comunicazione per l’associazione. Il tema era “Progetti del GSF per il 2020: ipotesi di blog, antologie e premi letterari”.

Cristina Gatti aveva già pensato di realizzare una nuova antologia collettiva dell’associazione e aveva quindi immaginato come un tema idoneo a celebrare i centocinquant’anni della presa di Porta Pia (che cadranno il 20 Settembre 2020) e della conclusione del periodo in cui la nostra città fu capitale del Regno d’Italia,

Tale incontro è stato occasione, dunque, per definire il progetto “Firenze capitale”, nonché la creazione del blog del GSF e della collegata Newsletter, di cui presto uscirà il primo numero.

Nell’undicesimo incontro, del 4 Febbraio 2020, abbiamo parlato ancora di “Un blog e una newsletter per il GSF”.

Il tema dell’antologia su Firenze Capitale è stato ripreso dal dodicesimo e, sinora, ultimo incontro del 11 Febbraio 2020 “Firenze Capitale – progetto di antologia”, in cui il nostro socio Sergio Calamandrei, grande conoscitore del periodo e autore di vari racconti ambientati all’epoca, con l’ausilio di foto antiche, ha illustrato le principali caratteristiche e i più importanti eventi degli anni dal 1865 al 1871. Con l’occasione abbiamo anche raccolto le prime candidature di autori. Vari racconti già ci sono pervenuti. Trovate qui le istruzioni per partecipare. La scadenza per l’invio dei contributi è il 31 Maggio 2020.

Avevamo già altri programmi per il futuro, ma nel frattempo il covid-19 ha alzato la testa e dalla Cina è arrivato anche da noi, costringendo a chiuderci tutti in casa.

Di tutti questi eventi ho già parlato sul mio blog, ma visto che ora anche il GSF dispone di un proprio, mi è parso giusto riepilogare anche qui quanto sinora fatto, sperando che l’emergenza covid-19, ci permetta presto di riprendere le nostre attività nel mondo reale.

Colgo l’occasione per ringraziare Patrizia Garuglieri con tutta l’ASD Laurenziana e tutti coloro che hanno partecipato a questi eventi, come relatori e come pubblico, nonché tutti gli amici del GSF che ci hanno supportato.

di Carlo Menzinger di Preussenthal

2 pensieri riguardo “GLI INCONTRI LETTERARI DELLA LAURENZIANA DEL GSF

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: