WEN – QUANTI SIAMO – Il volo – Giovanna Ristori

Il volo
Come una punizione,
da sempre, io
contro le persone
Parenti e amici, vicini e lontani
tutti uguali, là
in un branco di cani
Molti li ho avuti accanto
pochi hanno pianto, tanti hanno riso
ma ora li vedo volgere il viso
Chi ha dato molto, chi ha lasciato poco
in un complicato vortice
che della vita si è fatto gioco
Via via che andate vi vedo lontano,
sempre più lente è la stretta di mano
E quando mi scopro sola
la distanza recata mi addolora
Ma a guardarvi bene mi consolo,
sono io che da voi ho preso il volo

Giovanna Ristori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: