I Medici in modo diverso

I Medici a modo mio è un’opera assai originale, a metà strada tra romanzo, saggio, raccolta di racconti con sfumature colorate di giallo. Renato Campinoti ripercorre con competenza e maestria un vasto  periodo che va dal 1500 al 1700 circa, dando voce a illustri personaggi che fecero la Storia di Firenze: Giovanni di Bicci, capostipite della Casata; Tommaso di Ser Giovanni di Mone Cassai, detto il Masaccio, artista di talento invidiato e odiato da molti suoi contemporanei; Lorenzo, il Magnifico, il cui medico di fiducia morì il giorno seguente la sua morte; Lorenzino e la sua amata Maddalena Carrasi; Bianca Cappello e Francesco I; Galileo Galilei, Michelangelo, Artemisia Gentileschi che indagò sulla morte di Isabella de’ Medici e Leonora diToledo; per terminare con Anna Maria Luisa, l’Elettrice Palatina, ultima erede della Casata, che donò tutto il patrimonio artistico della Famiglia alla città di Firenze.

Renato Campinoti, in modo semplice e scorrevole, ci propone il suo “modo” di interpretare le vicende di questa famiglia prestigiosa, pur rimanendo fedele alla Storia. Un modo originale, divertente, ricco di aneddoti, curiosità per riscoprire i Medici, attraverso dialoghi, descrizioni, lettere consumate dal tempo ritrovate in bauli inchiavardati che lo storico Benedetto Varchi rinviene con il desiderio di riportare a galla verità nascoste non sempre comode.

Una lettura davvero interessante per riscoprire la storia della nostra città d’arte. Lo consiglio.

Antonella Ciprianihttp://antonellacipriani.it

Renato Campinoti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: