WEN – GENITORI – Gli uccelli nel cielo – Carlo Menzinger

“Mamma, gli uccelli nel cielo”

Cammini lungo la via madre bella

“Mamma, dipingono giochi”

Nella tua mano stringi la borsetta

“Mamma, di ali è un velo”

L’afferri per la mano sua fanciulla

“Sembrano tanti, son pochi”

La tiri via andando più di fretta.

“Mamma, mammina, aspetta”

Neppure la guardi, traversi la via

“Voglio restar mezz’oretta”

Capricci – dici – or non fare suvvia.

“Mamma, giochiamo assieme”

Saluti un’amica che passava

“Vorrei fermarmi un poco”

Nella tua borsa or cercando frughi

“Di baciar te or mi preme”

Ti chini, la baci veloc’e schiva

“Dai facciam or un bel gioco”

Che giocar si possa però le neghi

“E allor io scappo, mamma”

Guardi le auto per la via sfrecciare

“Prendimi, prendimi mamma”

La prende l’auto e il tuo gridare.

Firenze, 03-07/12/2002

da “Sangue blues” di Carlo Menzinger di Preussenthal

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: