GLI INCONTRI LETTERARI DELLA LAURENZIANA DEL GSF

Tra un po’ sarà un anno da quando, il 20 maggio del 2019, in occasione di una presentazione collettiva presso l’ASD Laurenziana, incontrai Patrizia Garuglieri e mi propose di utilizzare quella medesima sala della loro associazione, in via Magellano 13 Rosso, a Firenze Nova, per organizzare qualche evento con la mia casa editrice. Decisi cheContinua a leggere “GLI INCONTRI LETTERARI DELLA LAURENZIANA DEL GSF”

WEN – COVID-19 – Il muro (Marzo 2020 tempo di Coronavirus) – Sandra Carresi

C’è respiro dietro il muro basta appoggiare la mano per sentire la solitudine e gli schiamazzi dei ragazzi. Non ci possiamo vedere… parlare non serve ogni parola è inutile c’è solo da aspettare e immaginare un muro trasparente non barriera alla vita ma salvezza per la vita. di Sandra Carresi

WEN – COVID-19 – Covid-19 – Teresa Paladin

Lungo è il cammino e chiara la notte. Il popolo che sogna ha un cuore infranto. All’orizzonte venti di contagio lambiscono la terra dei vivi. Passi e voci non odo mentre il pericolo avanza invisibile e sconosciuto e rende pensierosi i nostri sospiri. Tornerai libertà! Tornerai più forte! Solo per poco ti sei spenta maContinua a leggere “WEN – COVID-19 – Covid-19 – Teresa Paladin”

WEN – COVID-19 – Tempo -Massimo Maniezzi

Un tempo… non bastava mai, Ne avessi avuto ancora avrei costruito altra vita Ora non so che farmene. Guardo un muro bianco, riempiendolo di lente linee scure come graffi da inseguire, da interpretare. Lineamenti, accenti, sguardi si aggrovigliano, nel tempo immobile che non li scioglie, che non li dipana. Rimangono come gomitoli confusi, annodati, nonContinua a leggere “WEN – COVID-19 – Tempo -Massimo Maniezzi”

WEN – COVID-19 – La terra della mancanza – Lorella De Bon

Mani in tasca, bollettini quotidiani, caffè al tavolo, lontani.La matematica non è il mio forte, ma i numeri salgono: alcool al 96% preferibilmente. **** Se ne occupano i notiziari H24, forni sempre accesi, la fame all’orizzonte, scaffali vuoti.Ma di te dietro il muro, chi si occuperà? Di te che vedi ancora gli antichi sacrifici, i riti,Continua a leggere “WEN – COVID-19 – La terra della mancanza – Lorella De Bon”

WEN – COVID-19 – Incombe la folla – Maila Meini

Incombe la folla alle mie spalle, frana chiassosa di sassi nel letto di un gelido fiume. Resto, liquida di sudore, in attesa del nulla che diviene un’ombra buia. Rifiuto il lugubre abbraccio di un presagio, sperando che sia solo l’inganno di un incubo crudele e inaspettato. Allora mi stringe a sé un silenzio pieno diContinua a leggere “WEN – COVID-19 – Incombe la folla – Maila Meini”

WEN – COVID-19 – Fototessera – Donatella Maino

La bocca, piegata all’ingiù,si perde in centinaia di rughe profonde. Vecchia, sono vecchia. Strizzo gli occhi, fisso il vuoto,mi mordo le labbra, torco le mani. Dalla finestrella chiusa, vedo in cielouna croce luminosa, i semi scoppianoma i miei fiori di pesco sono coraggiosi. Una coltre di carta scritta e stracciata copreil pavimento, sono lividi lampiContinua a leggere “WEN – COVID-19 – Fototessera – Donatella Maino”

WEN – COVID-19 – Io resto a casa – Maila Meini

Non voglio proprio perdere nessuno che conosco, tanto meno chi amo né andarmene prima del tempo mio. Non ho finito i sogni né sono stanca di veder crescere i bambini. L’oggi è un infinito giorno tetro, unto dall’incoscienza della folla e dalla certezza dell’unicità del proprio fato. Lo credeva pure, sono certa, il primo cheContinua a leggere “WEN – COVID-19 – Io resto a casa – Maila Meini”

WEN – COVID-19 – Non sono pronto – Cristina Scrigna

Dovevate avvertirmi Forse avrei potuto prepararmiNon sono prontoa reprimere gli abbracciA veder dissipare il caloredei miei cariA rifiutare il contatto delle loro maniSono naufrago nel loro mare di tristezzacon un relitto cui potrei aggrapparmiMa devo lasciare affogare,per il loro bene, tutta quanta questa tenerezza. di Cristina Scrigna

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito