La straordinaria nevicata dell’85

Recensione di Chiara Sardelli (28 luglio 2021) Una lettura facile o meglio dire scorrevole questa del libro di Massimo Acciai Baggiani che pure affronta temi importanti. La trama è presto detta: il protagonista del romanzo soffre di una amnesia che gli impedisce di trattenere e valorizzare nella veglia cosciente i ricordi dell’infanzia e della primaContinua a leggere “La straordinaria nevicata dell’85”

WEN – GENITORI – Elena madre di sua madre – Chiara Sardelli

Elena perde la madre all’età di quarantotto anni, l’età in cui si apre l’era della maturità confermata, almeno a stare ai cicli di sette anni, come ci è stato insegnato dalla psicodinamica classica e come ci avvertono i testi alchemici e di tradizione esoterica.  E vive l’evento in maniera non traumatica. Eppure, non tutto èContinua a leggere “WEN – GENITORI – Elena madre di sua madre – Chiara Sardelli”

ECCO LA GENTE DI DANTE!

“Gente di Dante” è l’antologia di racconti del GSF – Gruppo Scrittori Firenze, omaggio ai settecento anni dalla morte di Dante Alighieri. Ma quale morte, se il suo ricordo ancora riesce a destare emozioni, scatenare fantasie, generare narrazione? La “Gente di Dante” non è solo quella di Firenze del 1200 e 1300 o delle sueContinua a leggere “ECCO LA GENTE DI DANTE!”

WEN – INVIDIA -Lazzi in cortile – Chiara Sardelli

Mi avete giocato un’imboscata, all’insaputa della memoria che pace avea trovato in un soleggiato meriggio Il corpo disteso, languido e vinto, si abbandonava rannicchiato, poltrendo Uno schiamazzo, rompeva l’indugio. Anch’io, tra gli altri, scostavo le tende che donano agli occhi ormai paghi del mondo dolce penombra Quale sorpresa mi colse nel notare quanta vita ancora,Continua a leggere “WEN – INVIDIA -Lazzi in cortile – Chiara Sardelli”

WEN – INVIDIA – Da liceale – Chiara Sardelli

Era l’anno della sospirata maturità. La legge, appoggiata contro ogni previsione anche da Amintore Fanfani, già aveva disposto in luogo degli esami, proclamandoci tutti maturi, di lì a pochi mesi ci aspettavano le urne, le prime urne. Quelle che avrebbero decretato lo sbalestrante sorpasso del Pci sul fronte conservatore e democristiano. Poche volte eravamo stati,Continua a leggere “WEN – INVIDIA – Da liceale – Chiara Sardelli”

WEN – INVIDIA -Le sette gocce – Chiara Sardelli

Chi mi parla da lontano in questa notte che non riconosco più mia? Sono in sogno, lo so, mi sono accasciata sotto l’ombra di un albero, la chioma è cangiante, ora ad ombrello, ora spiovente. La mano si sporge anelando la stretta delle foglie. Non so scegliere. Non mi è di conforto il verde dell’olivo,Continua a leggere “WEN – INVIDIA -Le sette gocce – Chiara Sardelli”

WEN -TERRA – Cresce l’olivo nella terra amica – Chiara Sardelli

Intensamente ti penso olivo che cresci modesto e frondoso Le tue radici affondano e si espandono nella terra che mi è amica Starei per dire nella mia terra, ma il possesso non mi appartiene, meglio, non ci appartiene Ora il verde opacizzato dei tuoi rami cresce in me Sento la vita che scorre dal troncoContinua a leggere “WEN -TERRA – Cresce l’olivo nella terra amica – Chiara Sardelli”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito