IMPROVVISAMENTE LA GENTE DI DANTE

Continua l’avventura di “GENTE DI DANTE” l’antologia del GSF – Gruppo Scrittori Firenze, curata da Carlo Menzinger di Preussenthal e Caterina Perrone che racconta i personaggi del tempo delle opere di Dante Alighieri, con cui l’associazione ha voluto ricordare i 700 anni dalla morte. Trentasei racconti, a volte di accurata ricostruzione storica, a volte diContinua a leggere “IMPROVVISAMENTE LA GENTE DI DANTE”

IL GSF TRA FIRENZE CAPITALE E LA RICORRENZA DANTESCA

Mentre ieri, 24 Settembre 2021, ci siamo ritrovati per una nuova presentazione dell’antologia storica del Gruppo Scrittori Firenze “Accadeva in Firenze Capitale” (a cura di Cristina Gatti e Sergio Calamandrei), onorati dalla presenza e dagli interventi dell’onorevole Beppe Matulli e dell’assessore Cecilia Del Re, nel giardino con gli splendidi affacci sull’Arno del Torrino Santa RosaContinua a leggere “IL GSF TRA FIRENZE CAPITALE E LA RICORRENZA DANTESCA”

LA GENTE DI DANTE A FIRENZE

Dopo l’esordio pratese a Palazzo Datini l’8 settembre e la partecipazione alle celebrazioni dantesche in occasione del settecentesimo anniversario della morte dell’Alighieri davanti alla Casa di Dante, il 17 settembre 2021 c’è stata la prima presentazione fiorentina dell’antologia del Gruppo Scrittori Firenze “Gente di Dante” presso la Biblioteca Buonarroti alla presenza dei curatori Caterina PerroneContinua a leggere “LA GENTE DI DANTE A FIRENZE”

ECCO LA GENTE DI DANTE!

“Gente di Dante” è l’antologia di racconti del GSF – Gruppo Scrittori Firenze, omaggio ai settecento anni dalla morte di Dante Alighieri. Ma quale morte, se il suo ricordo ancora riesce a destare emozioni, scatenare fantasie, generare narrazione? La “Gente di Dante” non è solo quella di Firenze del 1200 e 1300 o delle sueContinua a leggere “ECCO LA GENTE DI DANTE!”

L’Antologia “Accadeva in Firenze Capitale” del Gruppo Scrittori Firenze inizia alla grande all’Istituto Geografico Militare

Giovedì 10 giugno 2021, con la regia del Generale Pietro Tornabene, comandante dell’Istituto Geografico Militare, che ha mostrato una spiccata conoscenza del periodo storico di Firenze e un’attenta lettura dei racconti degli scrittori, non poteva avere battesimo più eccellente l’Antologia di racconti sul periodo di Firenze Capitale a cura del Gruppo Scrittori Firenze. Dopo l’aperturaContinua a leggere “L’Antologia “Accadeva in Firenze Capitale” del Gruppo Scrittori Firenze inizia alla grande all’Istituto Geografico Militare”

“Accadeva in Firenze capitale” all’istituto Geografico Militare – di Antonella Cipriani

Accadeva oggi 10 giugno, in un pomeriggio in cui l’estate pare incerta a mostrare tutto il suo splendore, nella grande sala De Vecchi dell’Istituto Geografico Militare,la prima presentazione del volume “Accadeva in Firenze Capitale” ed. Carmignani 2021, ultima creazione letteraria del Gruppo Scrittori Firenze. Il bellissimo locale a tre navate, dal soffitto a volte sorrettoContinua a leggere ““Accadeva in Firenze capitale” all’istituto Geografico Militare – di Antonella Cipriani”

Firenze festeggia l’anniversario dell’unificazione del Regno d’Italia

di Cristina Gatti Firenze festeggia l’anniversario dell’unificazione del Regno d’Italia con una pubblicazione sugli anni in cui fu capitale: “Accadeva in Firenze capitale. racconti storici dal 1865 al 1871” (Carmignani editrice, aprile 2021) Si dice 2021 e tutto il mondo pensa al settecentesimo della morte di Dante. Sta forse sfuggendo, anche a Firenze, un anniversarioContinua a leggere “Firenze festeggia l’anniversario dell’unificazione del Regno d’Italia”

WEN – SUPERBIA – De superbia – Cristina Gatti

“…Quest’ultima preghiera, segnor caro,già non si fa per noi, ché non bisogna,ma per color che dietro a noi restaro”… “…Oh vana gloria de l’umane posse!com’ poco verde in su la cima dura,se non è giunta da l’etati grosse!…” Purgatorio, Canto XI Possibile che nessuno se ne accorga? Sono certo che lo fanno per invidia. IoContinua a leggere “WEN – SUPERBIA – De superbia – Cristina Gatti”

2021: l’anno della censura e della comprensione – Cristina Gatti

Penso che quello che ci aspetta sarà un anno, sotto molti punti di vista, peggiore rispetto al 2020.                                  La novità del coronavirus non è più una novità. Anche le dinamiche del nuovo mondo sono diventate “abitudini”. Potremmo definirlo come l’anno della comprensione: nei prossimi 365 giorni capiremo davvero chi sono le buone persone, e chiContinua a leggere “2021: l’anno della censura e della comprensione – Cristina Gatti”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito