WEN – LÀ FUORI – Là fuori – Maila Meini

Là fuori È cambiato qualcosa nel mio visoin questi mesi. Raccolta in me, dentromi ascolto.Negli occhi traspare la quiete di chiavverte inevitabile la morte,mentre lo sguardo supera il reale. Dei sogni una tormenta fa la notte.Paiono arrancare da sperduti lidie restano con me fin quasi a sera.Mi lasciano sul filo che tessei ricordi tra laContinua a leggere “WEN – LÀ FUORI – Là fuori – Maila Meini”

WEN – LÀ FUORI – Là fuori – Renato Campinoti

Là fuori Mentre tutti restavano chiusi in casa nel periodo più duro del lockdown, c’era chi fuori ci stava per controllare, com] presa Caterina, poliziotta tutta d’un pezzo ( e che pezzo!). All’ora di pranzo, per la verità, era in casa anche lei, a Novoli.«Mi ha fatto un gran piacere che tu venissi a trovarmi.Continua a leggere “WEN – LÀ FUORI – Là fuori – Renato Campinoti”

WEN – LÀ FUORI – Là fuori – Manna Parsì

Là fuori Silvia si alza di scatto con la suoneria della sveglia. Sono le cinque. Fuori è ancora buio e il silenzio regna la città. Sono i primi giorni di marzo. Ieri ha finito il turno a mezzanotte. Quando ha lasciato il reparto c’erano ancora dieci malati gravi in terapia intensiva e trenta nel prontoContinua a leggere “WEN – LÀ FUORI – Là fuori – Manna Parsì”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito