WEN – COVID-19 – Tempo -Massimo Maniezzi

Un tempo… non bastava mai, Ne avessi avuto ancora avrei costruito altra vita Ora non so che farmene. Guardo un muro bianco, riempiendolo di lente linee scure come graffi da inseguire, da interpretare. Lineamenti, accenti, sguardi si aggrovigliano, nel tempo immobile che non li scioglie, che non li dipana. Rimangono come gomitoli confusi, annodati, nonContinua a leggere “WEN – COVID-19 – Tempo -Massimo Maniezzi”

WEN – COVID-19 – In attesa di giudizio – Massimo Maniezzi

In attesa di giudizio L’imputato, colpevole o innocente, aspetta… a volte mesi a volte anni, nella sua cella o agli arresti domiciliari.Ecco la cella nella quale aspetto: quattro pareti conosciute palmo a palmo, la mia stanza. Ecco la feritoia dalla quale urlo, in silenzio: un tastiera. Ora, inaspettatamente, mi hanno chiamato.Vuota l’Aula, entro nel silenzioContinua a leggere “WEN – COVID-19 – In attesa di giudizio – Massimo Maniezzi”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito