ECCO LA GENTE DI DANTE!

“Gente di Dante” è l’antologia di racconti del GSF – Gruppo Scrittori Firenze, omaggio ai settecento anni dalla morte di Dante Alighieri. Ma quale morte, se il suo ricordo ancora riesce a destare emozioni, scatenare fantasie, generare narrazione? La “Gente di Dante” non è solo quella di Firenze del 1200 e 1300 o delle sueContinua a leggere “ECCO LA GENTE DI DANTE!”

WEN – LUSSURIA – Uno dei volti della lussuria – Miriam Ticci

Oscilla un ragno sul suo filo instabile, “Io son quel ragno” penso e guardo Menelao, il mio sposo novello, avvolto nel sonno di chi con lussuria più e più volte ha invaso la mia fortezza inerme, come un affamato mai sazio torna a mangiar la sua fame: io sono quel cibo. Appagato alfine, mi haContinua a leggere “WEN – LUSSURIA – Uno dei volti della lussuria – Miriam Ticci”

WEN – LUSSURIA – Cleopatra – Caterina Perrone

Amore? No, passione piuttosto, piacere senza limiti, ossessione del piacere. Perché chiamarla lussuria? Suona spregevole. Quello che io cerco è l’intensità che travalica i limiti, il godimento che stordisce e non si può dimenticare, che sempre vado cercando perché non ne sono sazia mai. Una droga? Più forte, dominatrice di ogni più piccolo anfratto dell’essere.Continua a leggere “WEN – LUSSURIA – Cleopatra – Caterina Perrone”

WEN – ACCIDIA – Cesare Borgia: fu vera accidia? – Renato Campinoti

“Se per accidia si intende l’indifferenza in sommo grado verso ogni valore, sentimento amoroso o religioso, nessuno più di Cesare Borgia può essere tacciato di accidioso. Chi sono io per dirlo? Mi chiamo Andrea Zoppo, questo è il mio vero nome ma, come capite, non si convive benissimo con un cognome così. Così, quando eroContinua a leggere “WEN – ACCIDIA – Cesare Borgia: fu vera accidia? – Renato Campinoti”

PARTE LA SECONDA FASE DI “GENTE DI DANTE” L’ANTOLOGIA PER I 700 ANNI DALLA MORTE DEL POETA

Scrivo per segnalare che con il 31 marzo 2021 si è conclusa la prima fase per la pubblicazione dell’antologia “Gente di Dante”, che riunisce racconti del Gruppo Scrittori Firenze sui personaggi del tempo e delle opere di Dante Alighieri, per ricordare i 700 anni dalla morte del nostro concittadino. In questi mesi abbiamo così ricevutoContinua a leggere “PARTE LA SECONDA FASE DI “GENTE DI DANTE” L’ANTOLOGIA PER I 700 ANNI DALLA MORTE DEL POETA”

WEN – GOLA – La gola di Gian Gastone – Renato Campinoti

Quando, il 9 luglio del 1737, Gian Gastone dei Medici moriva dopo una lunga agonia nel suo letto nella reggia di Palazzo Pitti, erano in molti ad essere convinti che la causa principale di quella morte era stata la sua gola, il suo alcolismo, la sua dissolutezza sessuale. Fu così che molti la pensavano eContinua a leggere “WEN – GOLA – La gola di Gian Gastone – Renato Campinoti”

WEN – SUPERBIA – Tarquinio il Superbo – Luigi De Rosa

Il Tiranno di Cuma aveva vinto. La sua flotta aveva annientato quella etrusca e ora le armate del lucumone Porsenna, il più potente comandante degli Etruschi, dovevano ritirarsi, e ciò per Tarquinio significava solo una cosa: avrebbe riconquistato Roma.Da quando Porsenna era riuscito a creare una lega di città-stato etrusche così unita da sembrare unContinua a leggere “WEN – SUPERBIA – Tarquinio il Superbo – Luigi De Rosa”

WEN – SUPERBIA – Πάθει μάθος, ὕβρις o cos’altro ancora? – Miriam Ticci

Rantoli affannati, via vai di bianche presenze che volteggiano tra tubi e tubicini sparsi intorno a letti distanziati ma collocati nello stesso stanzone. Che afa questo 16 agosto 1944 con gli Anglo-Americani entrati or ora in Firenze, nel quartiere di Oltrarno a sud, ed i Tedeschi coi fascisti sul monte Ceceri, in ritirata da FirenzeContinua a leggere “WEN – SUPERBIA – Πάθει μάθος, ὕβρις o cos’altro ancora? – Miriam Ticci”

Lo sliding doors di “Sparta Ovunque” – di Sandra Moretti

La dissonanza cognitiva che si genera quando una storia, nota a tutti, rivela un’altra realtà è sempre uno spunto stimolante per un lettore. E Sparta Ovunque ne è la conferma. Massimo Acciai Baggiani, Donato Altomare, Sergio Calamandrei, Linda Lercari, Carlo Menzinger di Preussenthal, Paolo Ninzatti e Pierfrancesco Prosperi ci fanno immergere nell’universo di “Via daContinua a leggere “Lo sliding doors di “Sparta Ovunque” – di Sandra Moretti”

WEN – INVIDIA – Sapìa invidiosa – Cateria Perrone

È stato lì, è stato allora che l’ho sentita più forte che mai prima, dilaniarmi il cuore, scuotere le mie risa di fronte alla disfatta del mio popolo inviso. Eppure non c’è luogo che mi piaccia come questo castello dove sono venuta sposa e ho vissuto fino agli anni della mia età matura. Castiglionalto guardaContinua a leggere “WEN – INVIDIA – Sapìa invidiosa – Cateria Perrone”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito