Cerimonia di premiazione del Concorso letterario “La Città sul Ponte” 5^ edizione 2020

Firenze, Biblioteca delle Oblate – sabato 19 settembre 2020 Una scommessa vinta. Ho pronunciato questa frase al termine della giornata, quando tutti gli autori premiati avevano avuto il loro momento di gioia nel sentirsi chiamati sul palco per ricevere il premio per le loro opere. Questo è un anno particolare, terribile per molti versi. CapaceContinua a leggere “Cerimonia di premiazione del Concorso letterario “La Città sul Ponte” 5^ edizione 2020”

VOCI DALL’ESILIO DELLA PANDEMIA

Originally posted on La legenda di Carlo Menzinger:
Solo pochi mesi fa, a raccontarlo, nessuno ci avrebbe creduto, eppure il virus che ha segnato questo 2020, ha modificato il nostro mondo in modi che solo gli autori di fantascienza avevano immaginato, cassandre inascoltate, purtroppo. Il covid-19 ha mutato, innanzitutto, i rapporti sociali, con le distanze…

La grande rivelazione Paolo Orsini

Ho avuto anche io “La grande rivelazione” leggendo il libro di Paolo Orsini! Voi mica vorrete farne a meno? Non ve la dirò nemmeno se mi passate una piuma sotto la pianta dei piedi! Storie contemporanee, per lo più ambientate in Toscana, di passioni, sogni, dolori e miserie umane narrate con il raro dono dellaContinua a leggere “La grande rivelazione Paolo Orsini”

WEN – TERRA – Terra – Francesco Guglielmino

C’è un pianeta, alla periferia della  Via  Lattea, che per qualche ragione  ha permesso il fiorire della Vita come la conosciamo oggi.   Questo pianeta si chiama  Terra:  è nato  4,54  miliardi di anni fà  intorno ad una giovane stella chiamata Sole.   Il nostro caro pianeta ha due fratelli:   Venere e  Marte.    Anche loro, un tempo,Continua a leggere “WEN – TERRA – Terra – Francesco Guglielmino”

WEN – TERRA – La mia terra – Manna Parsì

La mia terra profuma di cardamomo, cannella, curcuma e zafferano. L’aria della stanza è soffocante e faccio fatica a respirare. Voglio alzarmi ma mi mancano le forze. Il mio cuore non regge più il peso degli anni. Mia moglie sta mormorando qualcosa al medico. So già di cosa si tratta, è il momento di un’altraContinua a leggere “WEN – TERRA – La mia terra – Manna Parsì”

WEN – TERRA – Quella leggerezza che non c’è – Silvia Taccagni

Si era trasferita da circa due settimane; era da un po’ di tempo che ci stava pensando. Aveva ormai raggiunto una certa età, aveva i suoi acciacchi e aveva pensato che in questo modo non sarebbe più stata di peso per sua figlia e la sua famiglia. Ne avevano parlato insieme, valutato attentamente i proContinua a leggere “WEN – TERRA – Quella leggerezza che non c’è – Silvia Taccagni”

WEN – TERRA – Attraverso la Città – Carlo Menzinger

Cammino e cammino ancora su questo asfalto grigio e antico, antico quasi come l’uomo. Attraverso le infinite vie dell’immensa Città, ormai deserte. Strade su strade. Spesso colme di detriti. Spesso ostruite. Talora devo deviare per nuovi percorsi. Avanzo comunque. Avanzo e avanzo. Da giorni. Da mesi. Da anni. Da una vita o forse più. GiàContinua a leggere “WEN – TERRA – Attraverso la Città – Carlo Menzinger”

WEN – Terra – Terra Due – Renato Campinoti

Il Presidente guardava la folla che cominciava ad allontanarsi dall’assembramento che si era formato davanti ai cancelli della Casa Bianca. Le ultime urla contro il crescente inquinamento dell’aria e per la revoca dei provvedimenti che avevano permesso tutto ciò dall’ormai lontano 2017, si stavano diradando e perdendo insieme alla speranza di ottenere un qualche successo.Continua a leggere “WEN – Terra – Terra Due – Renato Campinoti”

WEN – TERRA – L’amore disperso – Serena Taccagni

L’ho trovata lì, in quel pezzetto di terra che dalla grande casa dei miei nonni porta al rugginoso cancello degli orti, tra le vecchie radici di rose. L’ho raccolta già sapendo cosa fosse, era una storia che conoscevo bene. In tutte le estati che avevo trascorso qui, dai miei zero anni ai miei 15, miaContinua a leggere “WEN – TERRA – L’amore disperso – Serena Taccagni”

WEN – TERRA – Terra – Luigi Ciampolini

Eterna terra, misconosciuta e generosa. Ma generosa con chi? Io aspiro al connubio fatale e tenero tra me che sono acqua limpida e sognante e te che sei crosta dura e secca. A me non importa conoscerti per come ti vedono gli altri; io sono un ruscello, un rivolo leggero, quasi trasparente che a volteContinua a leggere “WEN – TERRA – Terra – Luigi Ciampolini”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito