WEN – GENITORI – La lingua verde – Massimo Acciai & Renato Campinoti

Quando fu abbastanza grande Apio denunciò i propri genitori per maltrattamenti e crudeltà. Non che suo padre Afo o sua madre Inalia gli avessero mai messo le mani addosso, o lo avessero insultato, gli avessero mai urlato contro o messo in punizione – non almeno più della media degli altri genitori di Nuova Ladia –Continua a leggere “WEN – GENITORI – La lingua verde – Massimo Acciai & Renato Campinoti”

ECCO LA GENTE DI DANTE!

“Gente di Dante” è l’antologia di racconti del GSF – Gruppo Scrittori Firenze, omaggio ai settecento anni dalla morte di Dante Alighieri. Ma quale morte, se il suo ricordo ancora riesce a destare emozioni, scatenare fantasie, generare narrazione? La “Gente di Dante” non è solo quella di Firenze del 1200 e 1300 o delle sueContinua a leggere “ECCO LA GENTE DI DANTE!”

“Accadeva in Firenze capitale” all’istituto Geografico Militare – di Antonella Cipriani

Accadeva oggi 10 giugno, in un pomeriggio in cui l’estate pare incerta a mostrare tutto il suo splendore, nella grande sala De Vecchi dell’Istituto Geografico Militare,la prima presentazione del volume “Accadeva in Firenze Capitale” ed. Carmignani 2021, ultima creazione letteraria del Gruppo Scrittori Firenze. Il bellissimo locale a tre navate, dal soffitto a volte sorrettoContinua a leggere ““Accadeva in Firenze capitale” all’istituto Geografico Militare – di Antonella Cipriani”

WEN – FIGLI – Guerre parallele – Renato Campinoti

Antonio Scali era uno dei giornalisti più brillanti del maggiore quotidiano nazionale, che da poco aveva aperto una redazione locale nella sua città, Firenze. Ormai superati da tempo i quaranta, più vicino alla prossima decina, aveva una famiglia del tutto normale, con moglie insegnante e figlio adolescente, che ogni sera, sul tardi, ritrovava unita all’oraContinua a leggere “WEN – FIGLI – Guerre parallele – Renato Campinoti”

Firenze festeggia l’anniversario dell’unificazione del Regno d’Italia

di Cristina Gatti Firenze festeggia l’anniversario dell’unificazione del Regno d’Italia con una pubblicazione sugli anni in cui fu capitale: “Accadeva in Firenze capitale. racconti storici dal 1865 al 1871” (Carmignani editrice, aprile 2021) Si dice 2021 e tutto il mondo pensa al settecentesimo della morte di Dante. Sta forse sfuggendo, anche a Firenze, un anniversarioContinua a leggere “Firenze festeggia l’anniversario dell’unificazione del Regno d’Italia”

WEN – LUSSURIA – Lussuria – Renato Campinoti

Quando Letizia, quella ragazzina di poco più di quindici anni, gli chiese se poteva accompagnarla a casa, don Carlo sentì che avrebbe dovuto risponderle di no, non poteva andare incontro ad una tentazione come quella, lui che da giorni non riusciva a togliersi dalla testa la voglia di sesso che lo stava perseguitando da ogniContinua a leggere “WEN – LUSSURIA – Lussuria – Renato Campinoti”

WEN – ACCIDIA – Cesare Borgia: fu vera accidia? – Renato Campinoti

“Se per accidia si intende l’indifferenza in sommo grado verso ogni valore, sentimento amoroso o religioso, nessuno più di Cesare Borgia può essere tacciato di accidioso. Chi sono io per dirlo? Mi chiamo Andrea Zoppo, questo è il mio vero nome ma, come capite, non si convive benissimo con un cognome così. Così, quando eroContinua a leggere “WEN – ACCIDIA – Cesare Borgia: fu vera accidia? – Renato Campinoti”

WEN – GOLA – La gola di Gian Gastone – Renato Campinoti

Quando, il 9 luglio del 1737, Gian Gastone dei Medici moriva dopo una lunga agonia nel suo letto nella reggia di Palazzo Pitti, erano in molti ad essere convinti che la causa principale di quella morte era stata la sua gola, il suo alcolismo, la sua dissolutezza sessuale. Fu così che molti la pensavano eContinua a leggere “WEN – GOLA – La gola di Gian Gastone – Renato Campinoti”

WEN – SUPERBIA – La superbia del Conte ai tempi del Covid – Renato Campinoti

Augusto era stato chiamato così in famiglia, la nobile famiglia dei Costello di San Casciano fiorentino, per il destino di primogenito designato dalla nascita a esercitare il comando in famiglia alla morte del padre, Goffredo, che lo lascerà orfano ad appena quindici anni. Mai nome fu più azzeccato. Giovanissimo si intestardì a comandare le dueContinua a leggere “WEN – SUPERBIA – La superbia del Conte ai tempi del Covid – Renato Campinoti”

WEN -Invidia – Lorenzaccio: la forza dell’invidia – Renato Campinoti

Quella mattina in Campo Polo a Venezia c’era ancora una nebbiolina bassa portata dall’umido della nottata. Era il 26 Febbraio del 1547. La sera precedente Lorenzino dei Medici, Lorenzaccio come lo chiamavano tutti a Firenze, era stato ad una festa invitato dalla famiglia Strozzi, dove era presente anche quella signora che frequentava sempre più spesso,Continua a leggere “WEN -Invidia – Lorenzaccio: la forza dell’invidia – Renato Campinoti”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito