WEN – QUANTI SIAMO – Quanti siamo? Parte 3 – Renato Campinoti

«Amici…amici, ascoltatemi» riesce a fatica a dire Corona, appena riprende un po’ di fiato. «Rilassati, Corona, non c’è fretta», mi azzardo a dirgli per permettergli di parlare senza affanno. «RILASSATI…NON C’E’ FRETTA!..voi siete matti, tutti quanti!», urla quasi disperato l’amico virus di questa stagione. E non facciamo in tempo a chiedergli il perché di tantaContinua a leggere “WEN – QUANTI SIAMO – Quanti siamo? Parte 3 – Renato Campinoti”

WEN – QUANTI SIAMO – Quanti siamo? Parte 2 – Renato Campinoti

«Salve a tutti. Sono io quello che chiamate Nerone! Intanto vi ringrazio di tenermi ancora in considerazione. Credo anche di meritarmelo! Si, è vero, io sono diventato ancora più famoso nel tempo per via di quello scrittore milanese, Alessandro Manzoni, che con quel suo romanzo su quei due poveretti che non riuscivano a sposarsi, haContinua a leggere “WEN – QUANTI SIAMO – Quanti siamo? Parte 2 – Renato Campinoti”

WEN – COVID-19 – Un cane di nome Virus – Renato Campinoti

Un cane di nome Virus Quando Elena sentì Massimo, suo marito, proporre a Marco e Giulia, i figli di dieci e dodici anni, di telefonare al vicino canile, credette di aver sentito male. Erano anni che i ragazzi insistevano perché i genitori, cioè lui, si decidessero a soddisfare il loro desiderio di avere per casaContinua a leggere “WEN – COVID-19 – Un cane di nome Virus – Renato Campinoti”

WEN – COVID-19 – Il Coronavirus nella testa – Renato Campinoti

In Questura è tempo di analizzare le direttive che sono giunte dalla Prefettura. È ormai la metà del mese di Maggio del 2020 e, con uno sforzo inaudito, il Paese sta andando verso una fase calante della terribile infezione che ha messo ko mezzo mondo: il coronavirus o covid – 19, come lo chiamano quelliContinua a leggere “WEN – COVID-19 – Il Coronavirus nella testa – Renato Campinoti”

Segreti e bugie – Renato Campinoti

Un racconto di Renato Campinoti dedicato a Dante Alighieri Segreti e bugie Firenze, quella mattina di fine aprile del 1300 era riscaldata da un sole brillante che fece sparire in poco tempo le brume della notte.Jacopo Alighieri, figlio di Dante e di Gemma Donati, riuscì tuttavia, giovinetto curioso e vivace, a farsi prendere in pienoContinua a leggere “Segreti e bugie – Renato Campinoti”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito