WEN -AVARIZIA – Avida amante – Antonino Impellizzeri

Prendono il largo menzogneri ti amo  dalle scarlatte labbra di signora che artiglia la preda gettato l’amo e ad ogni sospiro tutto divora Bramata nel ginepraio dei vizi doni contentezze all’animo avaro  in quella ragna d’appetiti e sfizi rimani fedele al solo denaro Ammaliante mordi anche gli avanzi sottoterra dove l’oro non splende  ruvida amanteContinua a leggere “WEN -AVARIZIA – Avida amante – Antonino Impellizzeri”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito