WEN – ANTENATI – Tranquillo – Terza Agnoletti

Nacque negli anni 30 dell’800. Gli aneddoti che lo riguardano venivano tramandati in famiglia, poiché nel mondo contadino si conservava con cura affettuosa la memoria del passato e se ne parlava nelle lunghe veglie invernali. I genitori lo battezzarono Tranquillo, forse come auspicio, forse come speranza, ma non furono buoni profeti. Sposò Maddalena, detta Lena.Continua a leggere “WEN – ANTENATI – Tranquillo – Terza Agnoletti”

WEN -FRATELLI – Un affetto condito di rancore – Terza Agnoletti

Tua moglie è accanto a me, chiusa nel suo bozzolo di dolore, il viso affilato, lo sguardo perso, lontana. Ti stanno operando e noi aspettiamo. Le pareti hanno una leggera coloritura verde. Dicono che il verde sia riposante. Come facciamo a riposare dall’angoscia che ci divora? Intanto, fratello, la mia mente è percossa da immaginiContinua a leggere “WEN -FRATELLI – Un affetto condito di rancore – Terza Agnoletti”

WEN – GENITORI – Vale un Perù – Terza Agnoletti

Mette in ordine la cucina e intanto mi parla in un italiano stentato misto a uno spagnolo che non è proprio castigliano puro. E’ venuta in Italia da poco a fare la badante perché le due figlie possano frequentare l’università. La maggiore è iscritta al primo anno di medicina, l’altra è ancora al liceo oContinua a leggere “WEN – GENITORI – Vale un Perù – Terza Agnoletti”

ECCO LA GENTE DI DANTE!

“Gente di Dante” è l’antologia di racconti del GSF – Gruppo Scrittori Firenze, omaggio ai settecento anni dalla morte di Dante Alighieri. Ma quale morte, se il suo ricordo ancora riesce a destare emozioni, scatenare fantasie, generare narrazione? La “Gente di Dante” non è solo quella di Firenze del 1200 e 1300 o delle sueContinua a leggere “ECCO LA GENTE DI DANTE!”

WEN – FIGLI – Io, mamma e Lo Scemo – Terza Agnoletti

Lo Scemo crede di parlare con me, mentre guardo giù nella strada, per vedere se arriva Carlo. Ma che vuole questo cretino? Mamma gli ha detto: “Per favore, Marcello, parla tu con Dario, intanto che mi vesto.” Mica era nuda! Era pronta da due ore, tutta in ghingheri. E’ andata a rifarsi il trucco, ciContinua a leggere “WEN – FIGLI – Io, mamma e Lo Scemo – Terza Agnoletti”

WEN – LUSSURIA – Viva Messalina – Terza Agnoletti

Se glielo avessero raccontato non l’avrebbe creduto, ma aveva visto con i suoi occhi il marito che entrava in un alberghetto abbracciato a quella che considerava la sua migliore amica. Era qualcosa che avevano programmato. Il traditore, infatti, le aveva detto che sarebbe tornato tardi per motivi di lavoro! Appena arrivata a casa, chiuse laContinua a leggere “WEN – LUSSURIA – Viva Messalina – Terza Agnoletti”

WEN – LUSSURIA – AAA Radicchio Terza Agnoletti

Entrò nel suo ufficio in uno stato di euforia tale che gli sembrava di galleggiare a mezz’aria. Ma prima che potesse chiamare gli altri per informarli della vincita al lotto, la porta si spalancò all’improvviso e l’amico soprannominato Primo, anzi Primo Estratto, entrò come una furia gridando frasi smozzicate, del tipo: “Erano miei… Da teContinua a leggere “WEN – LUSSURIA – AAA Radicchio Terza Agnoletti”

WEN – GOLA – Alla grande – Terza Agnoletti

“Alla grande! – pensò – Proprio alla grande! Vedrai come mi vendico di tutte le tue angherie!” Il pensiero, naturalmente, era rivolto alla moglie, vecchia strega, brutta arpia che, da quando gli avevano diagnosticato un po’ di diabete, lo teneva a dieta stretta, anzi a dieta misera, proprio lui che non sapeva vivere senza ilContinua a leggere “WEN – GOLA – Alla grande – Terza Agnoletti”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito