WEN – IRA – Categorie umane – Arianna Zeta

“Allora, Marco, stammi bene a sentire, perché lo ripeto per l’ultima volta, va bene? Le persone si dividono in quattro categorie. Quelli che non devi far incazzare, quelli che non sanno che esistono persone da non far incazzare. . . Non te l’aveva detto Anna? Marco, non t’impicciare della vita personale di Lucrezia, perché leiContinua a leggere “WEN – IRA – Categorie umane – Arianna Zeta”

WEN – IRA – I cornetti al cioccolato – Paolo Orsini

I cornetti di mia madre sono buoni, pieni di cioccolato morbido e denso, proprio come piacciono a me. La mamma ne ha sfornati a migliaia da quando sono nato. Invece che a latte, mi ha tirato su con cornetti al cioccolato. Non ho mai voluto attaccarmi al seno, il latte le era andato via finContinua a leggere “WEN – IRA – I cornetti al cioccolato – Paolo Orsini”

WEN – IRA – Misi in moto e partii, la luce di ottobre era mite nei suoi riflessi di rame – Sandra Torrini

Misi in moto e partii, la luce di ottobre era mite nei suoi riflessi di rame. Un tunnel magico di color oro incorniciava la strada. La bellezza dell’autunno intorpidiva il mio dolore. Ricordavo i quadri degli Impressionisti e mi sembrava di esserne entrata a far parte. Monet, Degas, Renoir tutti uomini che avevano segnato unaContinua a leggere “WEN – IRA – Misi in moto e partii, la luce di ottobre era mite nei suoi riflessi di rame – Sandra Torrini”

WEN – IRA – Lontano da qui – Manna Parsì

   Mi guarda con i suoi occhi verdi e spenti. Chissà che gli passa per la testa in questo momento. “Babbo stai con me?”, gli chiedo con calma. Non mi sente e continua a guardarmi con un’espressione vuota. La mamma fa un cenno con la mano per dirmi di lasciar perdere, invece io non voglioContinua a leggere “WEN – IRA – Lontano da qui – Manna Parsì”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito