WEN -ARIA – Ferragognato rovente – Carlo Menzinger di Preussenthal

Città d’afa Asfalto di liquidità Brulicare di fantasmi Vano trillare di telefoni Accecare di esplosioni solari Trafora da un cielo ferito Silenzio di villeggianti lontani Strade chiuse tra muri isolanti Serrande serrate Serate d’umanità residua Reduci rimanenze resistono Al torrido sole tramontato Respirando alfine Fuori dai condotti d’aria condizionata Con indolenza trascurata e lenta PerContinua a leggere “WEN -ARIA – Ferragognato rovente – Carlo Menzinger di Preussenthal”

WEN – ARIA – Basta Poco – Maila Meini

A volte basta un pizzico d’aria o di luce fra due dita socchiuse   per contenere un’anima e il cielo, soprattutto se vai per la spiaggia   deserta in compagnia di suoni di onde e acri profumi di salsedine   mentre in fondo, lontano, in attesa, pazienta il mondo degli uomini stanchi. di Maila Meini

WEN – ARIA – Aria – Leopoldo Attolico

Stabile ti viene negli occhi la tua luce quella striatura grigia giuncaia di palude che affonda nella sera. Aria di passeggiata nel tuo vestito che si gonfia incontro al vento polla festosa e senso … Nel sereno disordine del cuore aria di partenze e di approdi e la vita aperta davanti come un fiume incontroContinua a leggere “WEN – ARIA – Aria – Leopoldo Attolico”

WEN – ARIA – Mancanza d’aria – Paolo Orsini

L’uomo solo respira  un esile filo d’aria la debolezza seduta all’ombra del parco. Uno spazio spesso come cemento nella nebbiosa sosta del pranzo. Il sole di luglio grave del lontano fragore di vita marina turbolenta di voci, di risate che si rincorrono tra le onde e le spume e il desiderio di varcare la sogliaContinua a leggere “WEN – ARIA – Mancanza d’aria – Paolo Orsini”

WEN – ARIA – Afa torrida – Carlo Menzinger di Preussenthal

Quest’afa torrida di smog e di stress               Mi percuote il volto e annega il passo In pozze d’asfalto e lercio business                 E faticosissimamente vado                             Attraversando or senza riflesso                       Questo stran tempo che più non evado          Quand’ecco che un sogno fresco                    Il cuor mi scioglie e mosso                             in novella danza esco                                      piroettando nel sol d’oro                                nellaContinua a leggere “WEN – ARIA – Afa torrida – Carlo Menzinger di Preussenthal”

WEN – ARIA – Sensibilità insensibile (Limerick) – Oscar Montani

Un anziano marinaio di Bellariaannusava preoccupato nell’aria:“Mi fa male un dente, del SI m’importa niente!Sarà mica che ci ho una caria?” di Oscar Montani

WEN -ARIA- Aria pura -Chiara Rantini

Nella notturna bufera gettiamo le mani nel nulla aria che spira da ponente e attraversa la pianura laggiù cade dal cielo un vento chiassoso e terribile che ci costringe ad arretrare anche questa è musica ove il mondo si perde aria pura che attraversa la carne un bacio che sa di leggerezza patrigna presenza inContinua a leggere “WEN -ARIA- Aria pura -Chiara Rantini”

WEN – ARIA – Nuvole – Carlo Menzinger di Preussenthal

Con le mani raccolgo Venti e gocce di mare Con le mani raccolgo Aria e gocce di vita Con le dita formo cumuli lievi Con le dita scolpisco fantasmi di forme Con un soffio le sospingo alte nel cielo Con un soffio le faccio volare lontano Con la fantasia plasmo simulacro di te Con laContinua a leggere “WEN – ARIA – Nuvole – Carlo Menzinger di Preussenthal”

WEN – ARIA – Imperfetto amore – Abner Rossi

Sarà stato imperfetto amore ma viscerale quel tanto da non fermarsi in superficie  tanto da denudare anni luce e così semplificare il complicato discorso di distanze superabili a matita. Sai che ti ho sempre voluta ben oltre l’amore che si dice e si scrive e si racconta. Non sei fatta di lettere, virgole, punti. TuContinua a leggere “WEN – ARIA – Imperfetto amore – Abner Rossi”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito