WEN – FIGLI – Creolo – Carlo Menzinger

Creolo, questo son io. Uomo senza radici. Uomo dalle radici perdute in terre lontane. Menzinger mi chiamo. Germanico nome delle valli austriache. Stirpe prussiana. Trapiantata sulle calde acque del Tirreno. Sangue inglese, tartan scozzese, fisionomia svizzera Il flusso del sangue dipinge sul mio volto I colori d’infinite bandiere Son figlio d’Europa. Son figlio del mondo.Continua a leggere “WEN – FIGLI – Creolo – Carlo Menzinger”

WEN – FIGLI – Figli – Zorzetto

Figli, figli di questo tempo, in questo lampo, senza scampo; sotto lo stesso cielo, nella stessa terra. Figli, figli di un unico padre, natidalla madre terra, sostanziosa e vigorosa. Figli, della nostra generazione, con la stessa faccia, lasciando una traccia. Figli, con gli stessi valori, grandi onori, di questa terra, umili ospiti; siamo, non signori. Figli…Continua a leggere “WEN – FIGLI – Figli – Zorzetto”

WEN – FIGLI – Arca – Carlo Menzinger

Son arcobaleno Sospeso sulla tempesta Delle onde illumino la cresta E trai monti mi perdo nel seno. E tu Tu, con il pennello di dolore Intriso Vorresti dipingermi di notte Il viso e il cuore. Ma tu E io Siamo sponde Per questo fiume d’onde E se tu mi cancelli Se tu m’allontani Da teContinua a leggere “WEN – FIGLI – Arca – Carlo Menzinger”

WEN – FIGLI – Per Alessandro. 27 agosto 2009 – Miriam Ticci

Fulsēre quondam candidi tibi soles. (Splendidi allor rifulsero per te quei dì gioïosi)  (C. Valerii Catulli Nugae,VIII) La sera parla al cuore dolcemente Ed accarezza pelle collo e labbra Ma come pruno che ferito m’abbia Pena sottile s’insinua nella mente. Ogni mia gioia ogni mio piacere S‘accompagna al pensiero tuo dolente: Gioia non più néContinua a leggere “WEN – FIGLI – Per Alessandro. 27 agosto 2009 – Miriam Ticci”

WEN – FIGLI – Dedicata a un bambino – Maila Meini

Voglio che ti sia chiaro fin da oggi cosa non voglio darti proprio mai. Non avrai quella MADRE che conosco, le mie ansie, i miei schemi e le incertezze, i ricatti d’amore, la mia noia, percosse e ordini senza capire. Cercherò di rispettarti come sei, persona intera e non soltanto figlio. Faremo mie le tueContinua a leggere “WEN – FIGLI – Dedicata a un bambino – Maila Meini”

WEN – FIGLI – Ad Alessandro – Marcella Spinozzi Tarducci

Non piango per te che parti, figlio mio, ché lungo vorreiil tuo cammino di gioia,ma piango per la tristezzadi una stagione finita. Nessuno berrà piùalle mammelle disseccatee ogni altra forma di donarenon sarà che l’ombrad’una maternità ormai compiuta. Da: EMOZIONIdi Marcella Spinozzi Tarducci Tutti i diritti riservati

WEN – FIGLI – Guerre parallele – Renato Campinoti

Antonio Scali era uno dei giornalisti più brillanti del maggiore quotidiano nazionale, che da poco aveva aperto una redazione locale nella sua città, Firenze. Ormai superati da tempo i quaranta, più vicino alla prossima decina, aveva una famiglia del tutto normale, con moglie insegnante e figlio adolescente, che ogni sera, sul tardi, ritrovava unita all’oraContinua a leggere “WEN – FIGLI – Guerre parallele – Renato Campinoti”

WEN – FIGLI – Lui e Zoe – Silvia Taccagni

Lui non era lì da molto, qualche mese, non di più e per tutto il tempo non aveva fatto altro che poltrire. Si crogiolava in una sorta di nullafacenza, sia di giorno che notte, perché in realtà non c’era molto da fare. E nonostante il posto fosse tranquillo e lo stare lì procurasse un profondoContinua a leggere “WEN – FIGLI – Lui e Zoe – Silvia Taccagni”

WEN – FIGLI – La tutina rosa – Manna Parsì

   Cara mamma, ti scrivo qualche riga perché fra poco Irene, l’infermiera della Croce Rossa, passerà e prenderà le nostre lettere per spedirle.    Io e Sea stiamo bene e siamo a Lampedusa, un’isola del sud Italia. Mi chiederai chi è Sea. E’ mia figlia. E’ nata due mesi fa in Libia. Frutto di unaContinua a leggere “WEN – FIGLI – La tutina rosa – Manna Parsì”

WEN – FIGLI – Il fratellino – Brunetto Magaldi

Laura ed io siamo sposati da sei anni e aspettiamo il nostro secondo bambino. Laura è al sesto mese e l’ultima ecografia cui si è sottoposta ha confermato che sarà un maschietto. Abbiamo già una bambina, Silvia, che ora ha quasi quattro anni e siamo felicissimi di poterle regalare un fratellino. Silvia è affascinata dallaContinua a leggere “WEN – FIGLI – Il fratellino – Brunetto Magaldi”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito